DOMENICA 27 NOVEMBRE 2022




L'iniziativa

Castellammare, tornano i Burattini nel verde: tre giorni di teatro e magia

Appuntamento con 8 spettacoli dal 25 al 27 novembre

di Redazione
Castellammare, tornano i Burattini nel verde: tre giorni di teatro e magia

Tre giorni in omaggio ai burattini e alle maschere più belle, da Pulcinella e Arlecchino. E alle favole più amate come Pinocchio. Tornano a Castellammare i Burattini nel verde. 

Dedicata al teatro dei burattini mamulengo ed al Brasile la ventunesima edizione di ‘Burattini nel verde’ festival internazionale del teatro di figura diretto da Aldo de Martino e Violetta Ercolano e organizzato da IPIEMME srls  con la direzione artistica della Compagnia degli Sbuffi.  Burattini, guarattelle, pupazzi, ombre e pupi, da venerdì 25 a domenica 27 novembre, a Castellammare di Stabia, animeranno i teatri cittadini (Karol, Montil e Supercinena dalle ore 10).

 

La sezione internazionale, dedicata quest’anno al Brasile e ospita il fondatore del gruppo Mamulengo Presepada, il giocoso Chico Simões o semplicemente Mamulengo, come è meglio conosciuto questo patrimonio culturale immateriale brasiliano.

 

Realizzato, con il sostegno della SCABEC, Società in house della Regione Campania per la valorizzazione e promozione dei beni culturali regionali, il festival presenta 8 spettacoli e 3 sessioni di laboratorio sulla costruzione e sull’utilizzo del teatro d’ombre, 3 reading dedicati al libro Pinocchio di Carlo Collodi,  una mostra Anime in Luce, del fotografo Gianni Biccari e il PremioMaria Signorelli, una vita tra le teste di legno (domenica 27 novembre).

 

Si inizia venerdì 25 al Teatro Karol alle 10,30 con la Compagnia degli Sbuffi –  Pulcinella, Sua discesa all’inferno e Vittoriosa risalta, e alle 19,00 la- Compagnia TIEFFEU (Perugia) Favole al telefonino. Sabato 26 novembre Multisala Montil ore 11,00 la Compagnia I Pupi di Stac (Firenze) Stenterello e l’albero parlante ore 12,00 – Compagnia Mamulengo Presepada (Brasile) L’amore proibito di Benedito Mais Margarida. Ci si sposata poi al Teatro Supercinena dove alle 17,00 c’è Inaugurazione e vernissage della Mostra Anime in Luce del fotografo Gianni Biccari e alle 19,00 la Compagnia Bertolt Brecht (Formia) con Pinocchio a tre piazze. Domenica 27 al Teatro Montil alle ore 11,00 - La Bottega Teatrale (Torino) La fame di Arlecchino ed alle 12,00 la  Compagnia Le Puppatole (Salerno) Rotula e il Giardino Incantato, mentre alle 19,30 si ritorna al Teatro Supercinema dove si conclude con la storica Compagnia Giocovita (Piacenza) con lo spettacolo  Sonia e Alfredo.

 

Gli spettacoli si intersecano alle attività di laboratorio della ‘Bottega di Mangiafuoco’, aperta tutti i giorni dalle ore 10,00 ed alle letture, alle ore 18, di alcuni capitoli del Pinocchio di Collodi proposti ai piccoli spettatori da Giovanni Allocca (il 25 novembre), Ettore Nigro (il 26), Ernesto Lama (il 27).

Domenica 27 novembre, saranno consegnati i Premi Maria Signorelli, consistenti in una scultura del maestro Lello Esposito.

 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

11-11-2022 19:22:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA