DOMENICA 24 OTTOBRE 2021




Il fatto

Castellammare, truffa del finto nipote ad un'anziana: 'Nonna mi servono duemila euro'

Vittima una ottantenne al cento città

di Redazione
Castellammare, truffa del finto nipote ad un'anziana: 'Nonna mi servono duemila euro'

Tutto come da copione. Una telefonata: "Nonna mi servono dei soldi, viene un mio collaboratore a prenderli". Finto nipote truffa ad anziana duemila euro. Bussa alla porta della sua casa di via Virgilio, nel centro di Castellammare. Poi fa perdere le sue tracce. La banda, come spesso accade, era ben informata su una serie di particolari.

Conosceva il nome del nipote e soprattutto sapeva che la vittima aveva una cifra di soldi in contanti a disposizione, in quanto il giorno prima aveva fatto un prelievo al bancomat. E così ha funzionato il raggiro alla signora, ottantenne stabiese, che ha messo nelle mani dei malviventi i  2000 euro. Dopo ore la signora ha ricevuto la telefonata del vero nipote e ha capito che era finita in una trappola. La famiglia della donna ha Immediatamente denunciato la vicenda ai carabinieri. Ora gli inquirenti sono sulle tracce dei malviventi, che arrivano spesso in trasferta da altri comuni e poi spariscono. 

 

14-10-2021 11:54:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA