SABATO 22 GENNAIO 2022




Il caso

Castellammare, un assessore e due consiglieri candidati al maxi concorso al comune

La Amato fa marcia indietro, Nappi Cinquestelle: "Si dimettano"

di Redazione
Castellammare, un assessore e due consiglieri candidati al maxi concorso al comune

Un assessore e due consiglieri nell'esercito dei candidati per il maxi concorso al comune di Castellammare. Pubblicato l'elenco degli ammessi ai test per le prove, che cominceranno l'11 ottobre, scoppia il caso politico. La prima a fare retromarcia è la donna al bilancio, nella giunta di Cimmino, su indicazione del forzista Nello di Nardo. Già ieri ha fatto sapere che non parteciperà pur avendo fatto la domanda. Del resto il suo ruolo di indirizzo e controllo avrebbe creato a lei e al sindaco, oltre all'imbarazzo, anche più di un problema sul piano della trasparenza e della corretta amministrazione. Diverso il caso dei due consiglieri comunali di centrodestra, Nicola de Filippo e Antonio Federico. Per Federico è la seconda volta che si trova nella scomoda posizione dopo l'assunzione nella società dei rifiuti, controllata dal comune, ai tempi del sindaco Bobbio. Per loro il tempo della scelta tra il posto di dipendente e la poltrona di consigliere verrebbe solo in caso di assunzione. Sono 21 gli ingressi previsti su più di seimila candidati. Ma sul piano politico c'è già chi solleva il tema dell'opportunità. A chiederne le dimissioni è l'ex candidato a sindaco per i Cinquestelle Francesco Nappi. Duro il suo commento: "Devono lasciare l'aula consiliare. Chi ricopre un ruolo istituzionale deve dare l’esempio e deve fugare ogni dubbio sulla propria condotta. L’assessore ha fatto un passo indietro, bene! Ha fatto ciò che era opportuno e necessario. Mi auguro che lo stesso facciano anche i consiglieri. Diversamente, è opportuno che si dimettano ora e non dopo aver eventualmente superato la prima prova. Lo devono, per trasparenza, ai cittadini stabiesi ed ai loro elettori. Questa maggioranza non smette mai di meravigliarmi! Affidi diretti a gogo, consulenze come se piovesse, consiglieri comunali che partecipano ai loro stessi concorsi".

24-09-2019 10:57:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA