LUNEDÌ 20 SETTEMBRE 2021




Il fatto

Castellammare, un papà: 'lo senza Green pass, ai miei figli vietata la scuola'

Rinviato l'ingresso in aula quando i genitori non sono vaccinati

di Redazione
Castellammare, un papà: 'lo senza Green pass, ai miei figli vietata la scuola'

"Io non ho il Green pass e i miei figli non possono cominciare la scuola". Un padre con due bambini, iscritti alla Basilio Cecchi, diventa un caso. Domani per i piccoli alunni è il primo giorno di scuola, ma non per tutti. I bimbi con i genitori senza Green pass dovranno aspettare. Per la scuola dell'infanzia il papà o la mamma devono portare il bimbo fino in classe, ma chi non ha il passaporto anti Covid non può entrare nell'istituto stabiese, come nel resto delle altre scuole a Castellammare e in Italia. Racconta il padre allarmato: "In famiglia nessuno di noi ha fatto il vaccino, quindi non c'è nessuno che li possa accompagnare". Secondo la normativa, in questo caso, una maestra o un bidello devono attendere il piccolo alunno ai cancelli. Ma secondo il genitore, che ha pubblicato la sua storia sui social, al momento questa organizzazione non è ancora prevista. "Sono stato a scuola questa mattina, mi hanno detto che al momento i miei figli devono restare a casa". Una storia che ha scatenato la reazione di centinaia di stabiesi favorevoli e contrari al vaccino. Ma non è detto che sia il solo caso e domani con il suonare della campanella potrebbero sorgere altri problemi.

14-09-2021 16:33:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA