LUNEDÌ 03 AGOSTO 2020
L'iniziativa

Castellammare, vizio del gioco: arriva uno sportello per aiutare tutti

Il servizio attivato dal comune

di Redazione
Castellammare, vizio del gioco: arriva uno sportello per aiutare tutti

Il vizio del gioco. Famiglie e vite spezzate per la dipendenza che può ridurre sul lastrico chi non riesce a uscirne. Attivo a Castellammare uno sportello per chi vuole liberarsi dalla patologia che colpisce ragazzi, adulti e anziani. Lo Sportello, predisposto nell’ambito del progetto “I giocolieri del tempo” sarà aperto tutti i venerdì dalle 9.00 alle 13.00. Per fissare un appuntamento, è possibile chiamare al numero 081/3900336 tutti i giorni dalle 8.30 alle 13. L'annuncio sulla pagina Fb del sindaco Gaetano Cimmino: "La dipendenza da gioco produce effetti devastanti sulle famiglie e spiana la strada alla malavita, al fenomeno dello strozzinaggio, alle estorsioni. Per questo motivo, abbiamo deciso di affrontare il problema attraverso un programma mirato di contrasto e prevenzione. È attivo per tutti i cittadini lo Sportello per le Dipendenze da Gioco, nell’ambito del progetto “I giocolieri del tempo”, presso il settore politiche sociali sito nel palazzo dell’ex Pretura, viale Europa n°43. Lo Sportello in house è il luogo in cui far confluire le richieste d'aiuto relative al problema della dipendenza da gioco e rappresenta uno strumento atto ad accogliere alunni segnalati dai professori o dai dirigenti scolastici, ragazzi che si presentano spontaneamente oppure studenti che saranno individuati nell'ambito della campagna di prevenzione mediante i questionari e le altre iniziative intraprese con “I giocolieri del tempo”. Potranno comunque avere accesso allo Sportello tutti i cittadini che hanno intenzione di rivolgersi ad esperti nel settore, con cui chi è caduto nel vortice della dipendenza da gioco potrà intraprendere un percorso di riabilitazione. Lo Sportello sarà aperto tutti i venerdì dalle 9.00 alle 13.00. Per fissare un appuntamento, è possibile chiamare al numero 081/3900336 tutti i giorni dalle 8.30 alle 13.00".

22-01-2019 16:02:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA