MARTEDÌ 26 OTTOBRE 2021




Il fatto

Choc a Sant'Anastasia, crolla parete di una scuola: feriti maestra incinta e cinque bambini

Aperta un'inchiesta, ascoltati testimoni e dipendenti dell'istituto

di Redazione
Choc a Sant'Anastasia, crolla parete di una scuola: feriti maestra incinta e cinque bambini

Pietre e calcinacci sono piovuti addosso ad una maestra e a due bambini. Un forte rumore e poi la parete che è crollata mentre alunni e insegnanti stavano facendo lezione a Sant'Anastasia. Aperta un'inchiesta sul muro di una scuola elementare che ha ceduto provocando sei feriti. Ferita la maestra incinta e due bambini, ma altri tre hanno riportato contusioni durante la fuga quando in classe è scoppiato il panico. Tutti medicati sul posto dal personale sanitario del 118.
L'insegnante, incinta di quattro mesi, colpita direttamente al capo e ad una spalla da parte del muro crollato, ha preferito recarsi dal proprio ginecologo per controllare le condizioni del feto. Oggi era l'ultimo giorno di scuola prima della lunga pausa pasquale: la scuola, infatti, riaprirà il 29 aprile prossimo. Le indagini per accertare eventuali responsabilità sono state avviate dai carabinieri, che hanno raccolto testimonianze e informazioni tra i dipendenti dell'istituto. Dalle ricostruzioni avvenute poche ore dopo il crollo risulta che l'edificio era già stato oggetto di verifiche strutturali due anni fa, così come le altre scuole del territorio. E all'esito dei controlli si rese necessario il reperimento di aule in altre sedi, perchè in base ai rilievi del Comune nel plesso centrale era emerso che un corpo di fabbrica aggiunto sul finire negli anni '80 per realizzare sei aule e due laboratori era deficitario e presentava problemi statici tali da non garantire la sicurezza di alunni e insegnanti. 

17-04-2019 17:03:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA