SABATO 04 DICEMBRE 2021




Il fatto

Cigno nero ferito ritrovato ad Aversa, salvato dal Wwf

L'animale, esemplare di una specie protetta, era in gravi condizioni

di Redazione
Cigno nero ferito ritrovato ad Aversa, salvato dal Wwf

Era ferito e in cattive condizioni. Un cigno nero ritrovato in Campania. Consegnato a volontari del WWF si trovava nella zona industriale di Aversa. L’animale si aggirava gravemente ferito tra i capanni quando é stato avvistato da alcune persone che si sono accorte di quanto stava male. Allertate le guardie WWF, il cigno nero è stato messo in salvo. È stato portato al presidio ospedaliero veterinario del Frullone a Napoli. Unica struttura campana autorizzata all’accoglienza e all’assistenza della fauna protetta. Ora il WWF proverà a capire come l'animale sia arrivato in Campania. Si tratta di una specie protetta che vive in Australia. L'esemplare potrebbe essere stato venduto, in maniera illegale, da qualche organizzazione dedita al traffico clandestino di animali.

03-02-2020 11:03:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA