GIOVEDÌ 01 DICEMBRE 2022




Gragnano

Cimmino conto alla rovescia per la squadra, unica certezza: Vitale vicesindaco

La presidenza del consiglio a Nello D'Auria, ma a Gragnano hub anche un assessore

di Redazione
Cimmino conto alla rovescia per la squadra, unica certezza: Vitale vicesindaco

Ha altri due giorni di tempo. Un fine di settimana di trattative per chiudere il cerchio entro lunedì. La data per la convocazione del primo consiglio comunale c’è, quindi Paolo Cimmino non può rinviare ancora. Per il primo appuntamento con l’aula dovrà presentarsi con la sua squadra di governo. Fino ad oggi l’unica certezza è il suo vicesindaco: Alfredo Vitale. Per tutto il resto il braccio di ferro con le forze politiche che l’hanno sostenuto è ancora in corso. Il sindaco di Gragnano è stato chiaro, i problemi sono molti e quindi a contare dovrà essere il curriculum delle persone che gli saranno indicate. “Professionisti, competenti” queste le richieste arrivate dal primo cittadino al suo secondo incarico. Non dovrebbe ritornare al suo posto di assessore Antonio Di Martino, che ha avuto la delega alle politiche sociali anche con precedenti amministrazioni. Mentre Cimmino ha fatto capire che rivorrebbe all’Ambiente Michele Bernardo. Oltre al vicesindaco altra certezza è il presidente del consiglio che sarà Nello D’Auria. Una poltrona ottenuta sulla scorsa del risultato elettorale da record di preferenze, ma alla sua Lista Gragnano hu non basterebbe. Il gruppo di giovani puntano ad avere anche una postazione in giunta per fare passare le tante proposte che hanno in cantiere. Comunque entro lunedì tutto sarà chiuso. Al fianco di Cimmino ci saranno i dieci consiglieri comunali di maggioranza, nell’opposizione i due ex sfidanti Patrizio Mascolo  con due consiglieri della sua coalizione e Silvana Somma con altri due eletti del suo schieramento. Ma in questi due giorni Cimmino non potrà concedersi tregue, entro 48 ore la sua squadra avrà nomi e cognomi. 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

08-07-2016 13:27:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA