SABATO 23 OTTOBRE 2021




Il fatto

Circum, bollini rossi sui treni per mantenere la distanza anti contagio

Il presidente De Gregorio: 'Se non si rispettano le regole intervento delle forze dell'ordine'

di Redazione
Circum, bollini rossi sui treni per mantenere la distanza anti contagio

Mai più pendolari e studenti uno addosso all'altro in un treno della Circum. Anche l'Eav si prepara a fare rispettare le nuove regole e per garantire la distanza anti contagio sui treni ci si può sedere in modo alternato. Sui posti vietati sono apparsi dei bollini rossi. Da Napoli a Sorrento e sulle altre tratte verranno introdotti più treni, rispetto a quelli che hanno viaggiato negli ultimi due mesi, e si consiglia di comprare il biglietto on line per evitare la fila nelle biglietterie delle stazioni. Un potenziamento dei trasporti dal quattro maggio quando torneranno al lavoro più persone. Regole rigide anche sugli autobus che faranno gli stessi tratti. Scrive il presidente De Gregorio: "Eav, dal 4 maggio posti distanziati - del distanziamento sociale non è responsabile il personale dell'azienda di trasporto (come da disposizioni nazionali). In caso di emergenza verranno allertate le forze dell'ordine".

30-04-2020 19:57:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA