MARTEDÌ 28 GIUGNO 2022




Il fatto

Circum, Green pass obbligatorio per i treni: niente controlli nelle stazioni di provincia

A Napoli scattano le verifiche

di Redazione
Circum, Green pass obbligatorio per i treni: niente controlli nelle stazioni di provincia

Scattano i controlli del Green pass a chi deve prendere la Circum e i mezzi pubblici. Senza il certificato verde, da oggi, non si può salire su treni e bus. Ma le verifiche non riescono a funzioare ovunque. In provincia non c'è nessuno a chiedere il possesso del lascipassare imposto dal governo Draghi per utilizzare i mezzi pubblici, ma anche frequentare ristoranti e altri locali durante le festività natalizie. 

ll primo giorno dell'entrata in vigore del decreto che prevede i controlli rafforzati, scattano le verifiche agli accessi alla linea 2 della Metropolitana di Napoli (gestita dalle Ferrovie dello Stato) e, nella stazione di Piazza Garibaldi, sulle linee della Circumvesuviana. Lunghe code si sono registrate ai tornelli della linea 1 della Metropolitana, gestita dalla Azienda napoletana mobilità dove al momento per l'accesso non è stato ancora richiesto agli utenti di mostrare oltre al biglietto anche il green pass. Treni affollati, come sempre nelle ore di punta anche lungo la tratta della metropolitana che va dalla stazione di Piscinola a piazza Garibaldi.

Nonostante gli annunci dei giorni scorsi in merito al rafforzamento nei controlli sull'obbligatorietà del Green pass sui mezzi di trasporto locali, questa mattina presso le stazioni periferiche delle linee vesuviane non si registrano particolari misure. A Torre del Greco, la città di provincia per numero di abitanti più grande tra quelle servite dalla Circumvesuviana, non si registra alcun tipo di disposizione relativa al controllo del pass anti-Covid.' 'Non ci è stata data alcuna comunicazione al riguardo - spiega un addetto presente nel punto vendita dei biglietti - né sappiamo se più tardi le guardie giurate presenti per garantire la sicurezza dei passeggeri (a quest'ora assenti) saranno tenuti a predisporre apposite verifiche''.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

06-12-2021 09:10:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA