VENERDÌ 13 DICEMBRE 2019
L'agitazione

Circum: si tratta a oltranza per scongiurare lo sciopero di lunedì 5 giugno

Si preannuncia un inizio di settimana nero per pendolari e viaggiatori

di redazione
Circum: si tratta a oltranza per scongiurare lo sciopero di lunedì 5 giugno

Quello della ripresa dopo il ponte d'inizio giugno si preannuncia come il classico lunedì nero per pendolari e viaggiatori che utilizzano la Circumvesuviana, visto lo sciopero proclamato dai due sindacati che hanno il maggior numero di iscritti.
Dietro l'angolo l'ennesimo scontro con l’azienda, e conseguente astensione dal lavoro da parte del personale, sciperi che oramai "viaggiano" con la media di almeno uno al mese. Si tratta ad oltranza per evitare lo stop, tanto che oggi sono previsti incontri per trovare la quadra, ma i sindacati sono scettici visto che tutto il nodo ruota intorno all’organizzazione del personale. Restano i "rumors" che provengono dai piani alti, rumors che lasciano intendere un'apertura all'ultimo momento da parte dell'EAV tale da convincere i sindacati a non attuare la forma di protesta che al momento è confermata. L'azienda da parte sua ha già preannunciato l'agitazione con un comunicato scritto in tre lingue (inglese e francesce oltre che in italiano)  così da informare anche i turisti.

Gli orari del blocco dei treni della Circum dovrebbero essere:
da inizio servizio alle 6:17
dalle 8:03 alle 13:17
dalle 17:32 fino a fine servizio.

01-06-2017 10:19:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO