VENERDÌ 22 OTTOBRE 2021




Il fatto

Circum, week end del disastro da Napoli a Sorrento: treni saltati e tutti a piedi

Caos e disagi sabato e domenica, folla nelle stazioni

di Redazione
Circum, week end del disastro da Napoli a Sorrento: treni saltati e tutti a piedi

File e attese per chi ha provato a spostarsi in treno in questo fine settimana all'insegna dei disagi della Circum. Caos soprattutto nel pomeriggio di ieri, quando in tanti, hanno provato a tornare dalla penisola sorrentina dopo una giornata di mare. Tra Napoli e Sorrento cancellate quattordici corse solo nella giornata di ieri. Peggio di quanto è avvenuto sabato che, con dodici completamente saltate e altre sostituite dagli autobus messi a disposizione. Un disastro provocato dall'emergenza personale. Pendolari del mare e turisti rimasti bloccati nelle stazioni senza sapere cosa fare. Folla proprio durante l'emergenza Covid. 

A farne le spese più di altri i turisti stranieri, che senza capire cosa stesse accadendo, sono stati costretti a incredibili attese. Il disagio è stato provocato dal rifiuto di alcuni macchinisti e capitreno di ricorrere allo straordinare per tamponare l'emergenza. Troppe volte il personale è stato richiamato in servizio in questi mesi, nel mentre dovrebbero scattare le assunzioni. E così i no in questo fine settimana prima di Ferragosto hanno scatenato l'inferno. 

09-08-2021 11:06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA