MARTEDÌ 24 NOVEMBRE 2020




Il fatto

Conte pronto alla stretta, lockdown locali: si comincia da Napoli e Milano

Entro lunedì nuovo decreto di governo

di Redazione
Conte pronto alla stretta, lockdown locali: si comincia da Napoli e Milano

Potrebbe cambiare di nuovo tutto. I contagi salgono e velocemente. Il governo accelera la nuova stretta delle misure anti-virus e prepara per lunedì sera un nuovo Decreto, dopo che Conte avrà riferito in Parlamento. L’obiettivo sarebbero zone rosse, con chiusure di bar, ristoranti e negozi, nelle città dove l’indice di contagio è più alto. A rischio Milano e Napoli con la sua provincia. Una ipotesi su cui De Luca si è già detto contrario: "Una stupidaggine il lockdown locale a Napoli o Milano". Ma, il governo pensa contestualmente anche a limitazioni nazionali, come agli spostamenti tra Regioni. Anche la scuola in presenza è in bilico, malgrado l’opposizione della ministra Azzolina. È l’esito di un vertice di 5 ore a Palazzo Chigi con Conte, ministri, capidelegazione di maggioranza e membri del Cts, poi convocato d’urgenza. Domani nuove riunioni dei tecnici, dei ministri Boccia e Speranza con le Regioni e, alla fine, di nuovo della maggioranza.

31-10-2020 20:39:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA