DOMENICA 03 LUGLIO 2022




Castellammare

Convention con Manniello e Somma in casa Pd, Corrado: "Siamo l'unica forza capace di governare"

Il debutto di Lello Vitiello a Napoli, presentazione con il resto della squadra dei Cinquestelle

di Redazione
Convention con Manniello e Somma in casa Pd, Corrado:

Si alza il sipario. Acceso il motore, il Pd comincia la sua campagna elettorale giocando in casa. Domani sera è in calendario la prima uscita pubblica dei candidati a Camera e Senato del partito di Renzi. A promuovere l'incontro nella sede stabiese del Pd, con Silvana Somma e Franco Manniello, è il segretario Nicola Corrado. Fischio di inizio per la difficile partita dell'ex candidata a sindaco di Gragnano e del patron della Juve Stabia, in un collegio complicato, dove al di là dei pronostici favorevoli al centrodestra, si tratterà anche di arrestare la corsa dei Cinquestelle. Particolarmente insidiosa per l'elettorato di centro la nomination a sorpresa di Lello Vitiello scelto dai grillini per la corsa alla Camera. Questa mattina per Vitiello c'è la presentazione ufficiale, insieme al resto della squadra di candidati del movimento di Di Maio, a Napoli. Da domani anche per il penalista, figlio dell'ex democristiano Salvatore Vitiello, comincia il porta a porta tra Castellammare, Sorrento e i Monti Lattari. In una nota a sua firma il segretario Corrado scrive: "Il PD è in campo con i colori del futuro, insieme ai nostri candidati parleremo ai cittadini. Sarà una campagna elettorale intensa, complicata, difficile e noi democratici intendiamo farla con forza e determinazione ma soprattutto con passione. Siamo convinti, con i nostri limiti e con i nostri errori, di rappresentare la risposta migliore ai problemi di Castellammare, dei nostri territori e dell’Italia. Al populismo arrabbiato del 5 stelle ed alla riproposizione di un centro destra  tenuto insieme solo dal miraggio di riconquistare il potere, noi rispondiamo con la nostra cultura e pratica riformista, democratica, e progressista. Il PD è l’unica forza di governo capace di tenere insieme crescita economica e solidarietà, diritti e responsabilità collettive, identità nazionale e apertura al mondo". Una sfida per i Dem in una città governata dal sindaco del partito di Renzi e con una numerosa squadra di consiglieri al lavoro per incassare consensi. Punta sull'unità del partito per una tregua elettorale di un mese Corrado, che chiude: "Insieme ai nostri candidati parleremo ai cittadini, lo faremo con umiltà e determinazione e con l’orgoglio di una storia importante alle spalle, una storia che si candida ad essere futuro".


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

01-02-2018 11:15:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA