LUNEDÌ 18 OTTOBRE 2021




la richiesta

Coronavirus: Confesercenti a De Luca, chiarezza o sarà caos

Evidenziati i limiti e i dubbi sulle norme emanate

di Antonio De Felice
Coronavirus: Confesercenti a De Luca, chiarezza o sarà caos

Confesercenti Campania e Molise chiede "maggiore chiarezza" in merito a quanto contenuto dall'ultimo decreto sull'emergenza Coronavirus nonchè sull'ultima ordinanza della Regione Campania che ha amplificato ulteriormente i limiti per le attività commerciali. Altrimenti, mette in chiaro il presidente di Confesercenti Campania e Molise Vincenzo Schiavo, "sarà il caos".
"Comprendiamo che il Governatore sta imponendo restrizioniriguardo, anche,  il trasporto a casa dei pasti. In questo modo abbiamo alcune linea guida per capire cosa si può e non si può fare. Tuttavia - spiega - come Confesercenti Nazionale ha chiesto al Governo, anche noi chiediamo alla Regione di fare la massima chiarezza sui limiti imposti a livello nazionale e locale.
Per esempio: un albergo è chiuso o è aperto? Per le persone che lavorano in albergo, per coloro che hanno genitori in ospedale lontano da casa come si procede? Mica possiamo cacciarli?
Ci sono alcuni passaggi che si prestano a interpretazioni diverse.
Si facesse luce in questo senso e in generale. Facendo chiarezza - conclude Schiavo-  si può superare questo periodo ed evitare il caos".

12-03-2020 18:10:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA