LUNEDÌ 18 OTTOBRE 2021




la notizia

Coronavirus: De Luca proroga i divieti fino al 3 maggio

La Campania si allinea alla data stabilita dal Governo

di Antonio De Felice
Coronavirus: De Luca proroga i divieti fino al 3 maggio

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca proroga al 3 maggio, allineandosi al termine delle disposizioni nazionali, tutti i divieti e le ordinanze sul coronavirus in scadenza il 14 aprile a livello
locale.
Nell'ordinanza firmata oggi De Luca ribadisce anche le modalità di fermo dei cantieri edili, rispetto ai quali stamane a definito "ragionevole" una riapertura dopo il 3 maggio. "E' sospesa l'attività dei cantieri edili su committenza privata, fatti salvi - limitatamente alle attività consentite dalla vigente disciplina nazionale - gli interventi urgenti strettamente necessari a garantire la sicurezza o la funzionalità degli immobili, l'adeguamento di immobili a destinazione sanitaria finalizzati allo svolgimento di terapie
mediche durante il periodo emergenziale, gli interventi di manutenzione finalizzati ad assicurare la funzionalità di servizi essenziali, il ripristino della messa in sicurezza dei cantieri, ove necessario, e in ogni caso con obbligo di adozione dei dispositivi di protezione individuale da parte del personale impiegato e delle ulteriori misure precauzionali previste dalla disciplina vigente; per i lavori a committenza pubblica, fatti salvi l'avvio e la prosecuzione di quelli concernenti le reti di pubblica utilità e l'edilizia sanitaria nonchè degli interventi volti ad assicurare la messa in sicurezza e la funzionalità degli immobili, le stazioni appaltanti, sempre limitatamente alle attività consentite dalla vigente disciplina nazionale, valutano la differibilità delle singole lavorazioni o interventi in corso ovvero programmati".

 

12-04-2020 19:32:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA