SABATO 29 GENNAIO 2022




La storia

Coronavirus, il comandante sorrentino lascia per ultimo la Diamond: 'Arma è un eroe'

Sulla nave in quarantena 700 contagiati

di Redazione
Coronavirus, il comandante sorrentino lascia per ultimo la Diamond: 'Arma è un eroe'

Torna a Sant'Agnello dove lo aspetta la sua famiglia. La moglie, le figlie e l'intera comunità che ha seguito la vicenda della Diamond Princess e del suo comandante. È sceso per ultimo Gennaro Arma, il capitano della nave, che è arrivata a registrare 700 casi di coronavirus. Prima sono scesi tutti gli altri, poi l'equipaggio e infine lui. Chiudendo l'incubo durato quasi un mese. Per la compagnia di navigazione Arma "è un eroe agli occhi di tutti noi che facciamo parte della comunità globale della Princess". La nave è rimasta ormeggiata a Yokohama, in Giappone, dal 5 febbraio. Arma è sbarcato dopo che il gruppo finale dell’equipaggio, circa 130 persone che si trovavano ancora a bordo, è sceso nella giornata di ieri. Tra di loro circa 70 cittadini indonesiani che sono stati rimpatriati con un aereo charter del governo di Giacarta. Le altre persone saranno messe in quarantena in centri ospedalieri specializzati situati a Saitama, a nord di Tokyo, e saranno autorizzati a lasciare il Giappone dopo due settimane se risulteranno negativi al coronavirus. I membri sani dell’equipaggio avevano iniziato a essere rilasciati a partire da giovedì, dopo lo sbarco dei passeggeri inclusi gli italiani. Ringraziamo il comandante della penisola sorrentina anche le autorità giapponesi. Il ministro ha aggiunto che la nave sarà disinfestata e rimarrà ancorata a Yokohama per un periodo di manutenzione.

02-03-2020 08:26:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA