GIOVEDÌ 27 GENNAIO 2022




La storia

Coronavirus, il comandante sorrentino scende per ultimo dalla nave in quarantena. La moglie: 'Non lo chiamate eroe, ha fatto il suo dovere'

Il ministro Di Maio: 'Simbolo dell'Italia che non molla mai'

di Redazione
Coronavirus, il comandante sorrentino scende per ultimo dalla nave in quarantena. La moglie: 'Non lo chiamate eroe, ha fatto il suo dovere'

La compagnia lo ha definito un eroe, la moglie è emozionata ma dice: "Ha fatto solo il suo dovere". Lo aspetta a Sant'Agnello mentre tutto il mondo parla del comandante della penisola sorrentina che ha rassicurato tutti su una nave in quarantena che, ogni giorno, vedeva aumentare il numero di persone contagiate dal coronavirus in un porto del Giappone. "Ovviamente il giudizio della compagnia fa molto piacere, ma non dite che è un eroe.
Gennaro è un uomo di mare, ed ha eseguito quello che i capitani devono fare: essere a capo, guidare e prendere decisioni". Così Marianna, la moglie del comandante della Diamond Princess Gennaro Arma, sbarcato oggi per ultimo dalla nave dopo la lunga quarantena da coronavirus. La società armatrice lo ha ringraziato sui social definendolo "eroe". E poi a telefono con i giornalisti sdrammatizza: "Gennaro mi ha mandato subito la foto, dicendo 'guarda qua'". Ed è proprio la foto che sta facendo il giro del mondo con il comandante che scende per ultimo dalla nave con la sua valigia e una mascherina. La moglie ha finalmente una voce sollevata dopo settimane difficili. Il comandante della Diamond Princess, ora è in ritiro in una struttura giapponese per la sua quarantena, dopo aver gestito con piglio serio e deciso passeggeri ed equipaggio durante il fermo della nave. La donna è felice di poter iniziare il conto alla rovescia per riabbracciarlo. E il comandante? "Sì, anche lui lo è" dice Mariana "soprattutto è tranquillo per aver concluso questa esperienza nel miglior modo possibile. Per aver avuto al fianco dei bravi ufficiali e l'equipaggio tutto. Li ha chiamati 'I gladiatori'". A chi le fa notare come il marito si sia distinto per il profilo mantenuto in questa vicenda, lei risponde con un sorriso: "Ma lui è così, serio e responsabile. Sa il compito più difficile per me? Quello di affrontare in questi lunghi giorni i media. Essere catapultata all'attenzione dei media e dover reggere all'impatto, non ero preparata". Ora però tutto è passato, e il conto alla rovescia è iniziato. Lei e il loro bambino non vedono l'ora di riabbracciarlo. Come tutta Sant'Agnello, il paese in costiera sorrentina dove vivono. Di lui parla anche il ministro degli esteri Luigi Di Maio: "Gennaro Arma, il comandante della nave giapponese bloccata da settimane al porto di Yokohama per la diffusione del coronavirus, è sceso questa notte per ultimo dalla Diamond Princess. In questi giorni ho avuto modo di sentirlo più volte e mi ha colpito il suo coraggio. Ha avuto anche la capacità di trasmettere tanta serenità al suo equipaggio e a tutti i passeggeri della nave, nonostante stessero vivendo una situazione surreale. Persone come il comandante Gennaro Arma sono il simbolo di un'Italia forte che non molla mai". 

02-03-2020 17:02:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA