LUNEDÌ 24 GENNAIO 2022




Amazon

Costa caro al boss di Amazon il divorzio dalla moglie

Jeff Bezos paga 36 miliardi di dollari alla ormai ex moglie MacKenzie Tuttle

di Redazione
Costa caro al boss di Amazon il divorzio dalla moglie

Con la consegna dei documenti finanziari è ufficiale divorzio consensuale tra gli ormai ex signori Amazon Jeff  Bezos e la moglie MacKenzie.
Per ottenere il divorzio il  numero uno di Amazon che viene considerato l’uomo più ricco del mondo, ha pagato la bellezza di 36 miliardi di dollari a MacKenzie, che a sua volta è diventata così la quarta donna più ricca al mondo.
“È stata una partner, un’alleata e una mamma straordinaria. È brillante e avrò sempre qualcosa da imparare da lei. La ringrazio per il suo appoggio in questo processo e non vedo l’ora della nostra nuova relazione come amici e genitori“, ha scritto Bezos sui social network.
A MacKenzie Tuttle questo  il suo nome da nubile, va il 25% delle azioni Amazon, mentre a Jeff Bezos resta il restante 75% delle azioni e soprattutto il diritto di voto sul totale dei titoli.
Non è da escludere del tutto, che la cessione soft sia stata concordata per evitare un contraccolpo sui mercati che avrebbe penalizzato entrambi; la donna infatti, avrebbe avuto diritto fino al 50% del patrimonio, ma si è accontentata solamente del 25% che equivale al 4% delle azioni ordinarie in circolazione, che valgono appunto 36 miliardi di dollari.

Per la cronaca la coppia ha quattro figli che resteranno con la madre.

06-04-2019 17:54:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA