GIOVEDÌ 05 DICEMBRE 2019
Il fatto

Da Castellammare a Meta con la cocaina, all'alt fugge a piedi: arrestato

Amedeo Marzullo ha provato a seminare i carabinieri, preso trentunenne stabiese

di redazione
Da Castellammare a Meta con la cocaina, all'alt fugge a piedi: arrestato
Lascia lo scooter e fuggeca piedi all'alt dei carabinieri. Braccato portava cocaina da Castellammare alla penisola sorrentina. Giovane 31enne arrestato dai carabinieri. Non ha rispettato l’alt dei carabinieri e si è lanciato in una folle fuga nelle vie della città. Braccato dalle pattuglie dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Sorrento, Amedeo Marzullo, 31enne di Castellammare di Stabia già noto alle forze dell'ordine ha abbandonato il suo motoveicolo fuggendo a piedi e liberandosi di un involucro di cellophane. Bloccato, i militari hanno recuperato l’oggetto lanciato via e recuperato 16 bustine di cocaina del peso complessivo di 8,5 grammi e la somma di 85 euro in contante ritenuto provento di spaccio. Marzullo è stato arrestato ed è ora ai domiciliari in attesa di giudizio.
12-10-2019 14:41:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO