SABATO 23 NOVEMBRE 2019
La gara

Da Castellammare alla finale delle Olimpiadi della Cultura, la squadra del Severi batte 240 concorrenti

Al decimo posto, sei studenti della "5G" pronti all'ultima sfida

di redazione
Da Castellammare alla finale delle Olimpiadi della Cultura, la squadra del Severi batte 240 concorrenti

Sei ragazzi da Castellammare alla finale delle Olimpiadi della Cultura. La squadra del liceo scientifico Francesco Severi si è classificata al decimo posto sulle 240, che hanno partecipato da sabato ad oggi, alla selezione per il Sud. Seguendo le orme dei sei ragazzi dell'anno scorso, i sei studenti della quinta G hanno tenuto alto l'onore della scuola stabiese e si sono aperti le porte per la finale che si svolgerà a maggio a Tolfa. Le gare, giunte alla decima edizione e indirizzate agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, si sono svolte a Novasiri, in provincia di Matera, per i partecipanti arrivati da tutto il Mezzogiorno. La squadra che ha superato il banco di prova più difficile si è autobattezzata "I sine cartuscellam". Divertiti Martina Ruggiero, Emanuele Tortora, Lucio Ilardi, Valeria Napolitano, Aniello Girace e Vittorio Sammaria, sono già pronti per la sfida finale. "Siamo forti e carichi" commentano dopo avere affrontato tutte le prove, trovando un po' ostica quella di arte. Comunque massiccia la partecipazione del Severi, quest'anno, dopo il successo registrato dalla squadra dell'anno scorso. Ben dieci le formazioni partite dall'istituto stabiese. Soddisfatti della partecipazione e dell'entusiasmante esperienza anche i sei studenti della IV E, convinti di volerci riprovare: Giuliano Amore, Alfonso Elefante, Davide Colaps, Alberto Rubino, Andrea Alfano e Lucio Giordano. Nel frattempo comincia il conto alla rovescia per maggio, quando tutto il Severi e Castellammare tiferanno i "mitici della quinta G".

11-03-2019 20:32:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO