DOMENICA 27 NOVEMBRE 2022




La storia

Da Vico all'Olimpo, Cannavacciuolo tre stelle Michelin

Con i suoi ristoranti ne totalizza sette

di Redazione
Da Vico all'Olimpo, Cannavacciuolo tre stelle Michelin

Arriva da Vico Equense il cuoco più stellato d'Italia. La Michelin oggi ha consacrato Antonino Cannavacciuolo. Conquista le tre stelle con la sua villa Crespi. Ma in realtà il gigante buono fa scorta e si porta a casa anche una stella in più: alle tre di Villa Crespi, a quelle confermate dei Bistrot di Torino e Novara e a quella dell'Aqua Countryside di Ticciano, nella sua Vico Equense, si aggiunge quella dell'Aqua Vineyard di Casanova delle Spinette, tra Pisa e Volterra. Cannavacciuolo totalizza un totale di sette stelle, due in più rispetto allo scorso anno, quando già aveva aggiunto il locale di Ticciano al palmares della Guida Rossa.

Antonino Cannavacciuolo entra nell'Olimpo dei ristoranti tre stelle Michelin definendo così la magnifica dozzina della cucina italiana: sono stati tutti confermati gli undici ristoranti tre stelle anche nella guida Michelin Italia 2023 ."E' un momento magico, - ha commentato a caldo Antonino - oggi è anche l'anniversario del matrimonio e mia moglie mi ha perdonato per questo festeggiamento a distanza.
 

Il nostro è un progetto partito 20 anni fa, ci saranno altre aperture - ha preannunciato l'imprenditore - e questa enorme nuova emozione è la benzina per andare avanti". Festa per la stella Michelin assegnata alla struttura toscana.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

08-11-2022 20:16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA