DOMENICA 24 OTTOBRE 2021




Il fatto

Dal fiume Sarno a mare, ancora veleni e liquami

Continuano gli sversamenti illegali

di Redazione
Dal fiume Sarno a mare, ancora veleni e liquami

Ancora veleni e liquami. Continuano gli sversamenti illegali nel fiume Sarno. L'acqua diventa da rossa a marrone e finisce poi a mare portando con sé rifiuti tossici. Dopo l'incontro al comune di Scafati della scorsa settimana e la denuncia della Gori, la situazione che appare come una vera un'emergenza ambientale, non e' migliorata. Proseguono anche le proteste dei cittadini di Sant'Antonio Abate, Santa Maria la Carità fino alla periferia stabiese. Una parte di popolazione costretta a convivere con una forte puzza di letame dal fine settimana di Ferragosto. Ora si attende la riunione di martedì prossimo, a cui parteciperà anche la Regione Campania, per capire che interventi sono previsti dopo che l'eccesso di scarti industriali delle aziende conserviere ha mandato in tilt il sistema di depurazione.

28-08-2021 19:03:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA