MARTEDÌ 09 AGOSTO 2022




Regione

De Luca: "Piano emergenza Vesuvio completato per fine mese"

Ma Borrelli (Campania libera) dichiara: "Bene, ma adesso bisogna organizzare prove di evacuazione e mettere in sicurezza la 268"

di Redazione
De Luca:

“Due settimane per completare Il piano di emergenza Vesuvio”. Vincenzo De Luca lo ha annunciato in una conferenza stampa con il capo del Dipartimento di protezione civile, Frabrizio Curcio. "Tutti i 25 Comuni interessati - ha spiegato il governatore - dove risiedono circa 700 mila persone, ci consegneranno i piani comunali, e per la fine del mese il piano sarà completato".  Nelle aree del piano di emergenza sono state registrate anche 375 mila auto: in pratica più di una ogni due persone. "Il piano di emergenza - ha detto il responsabile della Protezione Civile, Fabrizio Curcio - non riguarda solo Sicilia e Campania, ma tutto il Paese".  Le Regioni "gemellate" con ciascuno dei 25 Comuni sono già state definite. 

Intanto il capogruppo in Consiglio regionale di Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli dichiara: "Bene il piano ma ora occorre organizzare prove di evacuazione e che sia installata la segnaletica che indichi le vie di fuga". Una delle principali vie di fuga è la strada del vesuvio 268. "Bisogna intervenire per metterla in sicurezza"

 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

12-10-2016 15:00:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA