MERCOLEDÌ 03 GIUGNO 2020
Il fatto

Disastro Circum a Vico, si guasta un treno e scoppia la rivolta

Pendolari e famiglie in strada per protestare contro i continui disagi

di Redazione
Disastro Circum a Vico, si guasta un treno e scoppia la rivolta

La rabbia ha preso il posto della stanchezza. Il treno della Circum si guasta. I dipendenti dell'Eav parlano di un'interruzione nella galleria di Pozzano a Castellammare. Arrivato da Sorrento, il treno si ferma a Vico e non riparte più. In attesa a lungo pendolari e famiglie di ritorno dal mare sulla linea Napoli-Sorrento. Nessuna informazione nella stazione di Vico Equense e scoppia la protesta. La folla di viaggiatori, esce dalla stazione, occupa la strada e cerca di dirigersi verso la Statale sorrentina. Intervenuti i vigili urbani del comune di Vico Equense e i carabinieri nel tentativo di riportare la calma tra la folla esasperata dai continui disagi in condizioni critiche per il caldo e l'afa. C'è anche chi in segno di protesta si stenda sull'asfalto per bloccare il traffico e non si muove da terra. Una situazione di forte tensione dopo un lungo periodo di disagi, corse saltate e treni che non partono. Due settimane fa treno fermo sotto la galleria di Pozzano e viaggiatori costretti a tornare a piedi lungo i binari fino a Castellammare. 

05-07-2019 18:15:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA