DOMENICA 23 GENNAIO 2022




Il caso

Dopo 50 anni l'annuncio di Renzi ai giornalisti stranieri: "Il 22 dicembre inauguriamo la Salerno-Reggio Calabria

Finanziata nel 1964 su Wikipedia la storia dell'opera incompiuta per eccellenza

di Redazione
Dopo 50 anni l'annuncio di Renzi ai giornalisti stranieri:

Lo dice prima ai cronisti stranieri. Nell’Italia delle incompiute l’annuncio fa notizia da sé. "Fatemi fare una pubblicità progresso. Come sembrava impossibile concludere la variante di valico, so che non ci crederete, ma il 22 dicembre inaugureremo la Salerno-Reggio Calabria". Lo annuncia il premier Matteo Renzi alla stampa estera.

Dopo 50 anni di spese folli stop e ritardi ecco la cronologia come ripresa direttamente da wikipedia. Nel 1964 il governo italiano decise di finanziare la costruzione di un'autostrada che collegasse il resto dell'Italia alla Calabria, regione fino a quel momento considerata "l'Isola nella Penisola" o "la Terza Isola" perché gli aspri rilievi non permettevano di raggiungerla facilmente. Di seguito la cronologia dell'apertura dei tratti dell'autostrada:

·         1966: apertura tratto Salerno - Lagonegro

·         1968: apertura tratto Lagonegro - Cosenza tratto difficilissimo da costruire data la conformazione del territorio

·         1969: apertura tratto Cosenza - Gioia Tauro

·         1972: l'autostrada viene completata fino a Reggio Calabria.

A lavori finiti l'autostrada presentava due strette corsie per senso di marcia ed era priva di corsie d'emergenza, somigliando più a una grande strada statale a doppia corsia. A causa delle curve pericolose e delle carreggiate strette (3,5 metri di larghezza), negli anni a venire si sono verificati decine di incidenti e ingorghi.

Negli anni seguenti si sono susseguiti progetti di ammodernamento e ampliamento che hanno portato alla progressiva cantierizzazione di tratte per l'ampliamento a due carreggiate (tra Salerno Fratte e Sicignano degli Alburni la tratta è stata ammodernata a 3 corsie più corsia d'emergenza). Considerata l'importanza dell'opera e le caratteristiche del territorio interessato l'attività di ammodernamento ha visto diverse indagini sulle infiltrazioni della 'Ndrangheta nei relativi appalti, alcune operazioni di polizia finite sulle cronache nazionali e il presenziamento dei cantieri da parte delle forze dell'ordine.

22-02-2016 12:51:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA