MERCOLEDÌ 19 GENNAIO 2022




Elezioni Politiche

Dopo Antonio Pentangelo avanza nel Centrodestra la candidatura di Libera Cesino alla Camera

La giovane penalista stabiese ha confermato di aver dato la sua disponibilità al Cavaliere

di Redazione
Dopo Antonio Pentangelo avanza nel Centrodestra la candidatura di Libera Cesino alla Camera

Dopo l'ufficialità delle candidature di Camera e Senato da parte del PD si vivono ore febbrili nel Centrodestra in vista dell'ufficializzazione domani dei nomi di tutti i candidati.
Una certezza esiste già, sarà infatti Antonio Pentangelo coordinatore provinciale di Forza Italia a confrontarsi con Silvana Somma nel collegio uninomonale alla Camera di Castellammare-Sorrento, sembra anche certo che sia Carmela Rescigno (compagna dei Edmondo Cirielli) in quota Fratelli d'Italia a battersi al Senato contro Franco Manniello per il collegio uninominale Torre del Greco-Castellammare, togliendo il posto a Nello Di Nardo fino a pochi giorni fa dato per certo.
Intanto la sorpresa del giorno è la possibile candidatura di Libera Cesino nel listino del proporzionale alla Camera, dove troverebbe comunque posto il blindatissimo Antonio Pentangelo.
La giovane penalista stabiese, fondatrice dell'associazione "Libera dalla violenza", responsabile del dipartimento diritti umani di Forza Italia per la Campania di cui è leader nazionale Mara Carfagna e membro della commissione pari opportunità in quota Forza Italia alla Regione Campania, ha dato ieri la sua disponibilità alla candidatura.
Raggiunta direttamente dalla redazione de "il Corrierino", Libera Cesino ha confermato di aver dato la sua disponibilità alla candidatura, dichiarando inoltre di essere onorata che Forza Italia abbia pensato a lei, aggiungendo però che la decisione finale sarà presa solo nelle prossime ore dal presidente Berlusconi insieme ai dirigenti campani e nazionali del partito che in queste ultime ore stanno vagliando tutte le proposte di candidature giunte a Palazzo Grazioli.

 

 

 

28-01-2018 17:02:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA