MERCOLEDÌ 30 NOVEMBRE 2022




Il fatto

Doppio reato per un pregiudicato di Torre del Greco, evade dai domiciliari per rubare una bicicletta nella stazione di Napoli

D.D.M., sessanta anni, arrestato ieri dalla Polfer

di Redazione
Doppio reato per un pregiudicato di Torre del Greco, evade dai domiciliari per rubare una bicicletta nella stazione di Napoli

Si mischia nella folla di arrivi e partenze per rubare una bicicletta alla Stazione di Napoli. Ma la vittima riesce ad allertare la polizia e si scopre che il ladro ha commesso un doppio reato, eseguendo un furto mentre avrebbe dovuto essere agli arresti domiciliari. Nell’ambito del potenziamento dei servizi di prevenzione e controllo predisposti nella Stazione Ferroviaria di Napoli Centrale, per le Festività Pasquali, alle ore venti di ieri, personale del Compartimento Polfer di Napoli ha arrestato un sessantenne pluripregiudicato di Torre del Greco. Verso le ore 19,30 di ieri, due agenti Polfer del Reparto Operativo hanno notato un uomo che cercava di attirare la loro attenzione, indicando il sessantenne. Certi che l’uomo si fosse reso responsabile di un delitto ai danni del primo, i tutori dell’ordine prontamente lo fermavano per un controllo appurando che D.D.M. di Torre del Greco, non solo pochi attimi prima si era reso responsabile del furto di una bicicletta, ma era anche evaso dagli arresti domiciliari.  

 

Il provvidenziale e tempestivo intervento degli agenti Polfer ha consentito di bloccare il  ladro e restituire il maltolto al legittimo proprietario.

 

L’uomo è stato pertanto associato alle camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio direttissimo.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

31-03-2018 19:00:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA