MERCOLEDÌ 19 GENNAIO 2022




Crisi di Governo

Draghi, il giorno delle scelte. Attesa per la lista dei Ministri

Di Battista lascia il M5S, mentre lo spread scende sotto i 90 punti

di Red
Draghi, il giorno delle scelte. Attesa per la lista dei Ministri

Il via libera degli iscritti al MoVimento ottenuto da Grillo segna due fatti in uno.
Il primo, che da oggi ogni momento è buono per Mario Draghi per salire al Colle e concordare come previsto dall' art. 92 della nostra Costituzione la lista dei Ministri che comporranno la sua squadra.
Il secondo, la forte spaccatura che si è venuta a creare all'interno dei grillini, che con molte probabilità perderanno pezzi sia in Parlamento che fra i simpatizzanti, a partire da Alessandro Di Battista, che ha annunciato il suo addio. Ora resta da capire solo se ci sarà scissione o viceversa i contrari a Draghi che sono oltre il 40% opteranno per una contrapposizione interna.

Tornando al Governo, con Draghi in dirittura d'arrivo sul traguardo, si segnala che al momento non ci sono indizi su chi parteciperà al nuovo esecutivo, e la parola 'Coesione' messa al centro nella formazione della squadra si apre a più di una supposizione. 
I ben informati ritengono che il presidente incaricato, salirà con la sua lista di nomi, fra stasera, al massimo domani in mattinata al Quirinale, per poi giurare nelle mani del presidente della Repubblica, e fare subito la prima riunione del nuovo esecutivo, che dopo la nomima dei sottosegretari alla presidenza del consiglio, inizierà subito a lavorare per la stesura finale del programma da presentare ai due rami del Parlamento, presumibilmente a metà della prossima settimana, tenuto conto che fino ad ora, negli incontri che si sono svolti,  si è parlato per titoli ma non si è scesi nei dettagli delle cose da fare.
Intanto il mercato finanziario continua a scommetere sull'ex presidente della BCE, a anche oggi in apertura lo spread fra Btp e Bund tedesco che scende sotto la soglia psicologica dei 90 punti, con il rendimento del decennale italiano che tocca lo 0,44% aggiornando così il minimo storico.

12-02-2021 09:54:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA