SABATO 18 GENNAIO 2020
La vittoria

Due ori conquistati dai ragazzi del Circolo Nautico Stabia

A Piediluco continua la gloriosa tradizione del remo stabiese

di redazione
Due ori conquistati dai ragazzi del Circolo Nautico Stabia

Continua negli anni la tradizione del remo stabiese.
Anche quest'anno sono arrivati due ori al 1° Meeting Nazionale di Piediluco, grazie al due senza e all'otto nella categoria ragazzi.
Quella del due di coppia è sembrata quasi una passeggiata visti i 10 secondi che Leonardo Apuzzo e Aniello Sabbatino hanno inflitto agli avversari (secondo Monopoli terzo Giocomelli.
Nell'otto, una barca che nel canottaggio ha sempre il suo fascino si sono imposti davanti al glorioso circolo Aniene di Roma e Varese.
Gli otto ragazzi stabiesi sono Apuzzo, Sabbatino, Gagliardi, Cascone, Chiechia, La Monica, La Mura, Bucceri guidati dal timoniere Angelo Fatmir Laja.

Da segnalare anche l'ottimo secondo posto di Schisano, stabiese in forza alle Fiamme Gialle nella categoria pesi leggeri.

I giovani canottieri stabiesi sono stati premiati dal Presidente Federale Giuseppe Abbagnale.

23-03-2016 10:37:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO