SABATO 23 OTTOBRE 2021




Il fatto

Due ragazzi sparati nella notte, in ospedale al San Leonardo: doppia inchiesta

Le vittime di Torre Annunziata e Boscoreale hanno dichiarato di avere subito una rapina

di Redazione
Due ragazzi sparati nella notte, in ospedale al San Leonardo: doppia inchiesta

È arrivato al pronto soccorso di Castellammare con un proiettile nella gamba. Dopo due ore al San Leonardo un altro ragazzo arriva con una ferita per un colpo di pistola che lo ha raggiunto al gluteo. Verso le 23.30 di ieri, un 36enne di Torre Annunziata è giunto al Pronto soccorso dell’Ospedale di Castellammare di Stabia con una ferita d’arma da fuoco alla gamba sinistra. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata. L’uomo agli inquirenti ha dichiarato di essere stato vittima di una tentata rapina a Via Garibaldi, nel quartiere Provolera a Torre Annunziata. E’ stato dimesso con 10 giorni di prognosi. Ancora presso lo stesso ospedale, alle 2,15 circa, un 20enne di Boscoreale è stato soccorso per una ferita al gluteo, verosimilmente provocata da un colpo di arma da fuoco. Anche in questo caso si tratterebbe di una tentata rapina subita però a Boscoreale, in Viale Villa Regina. Venti i giorni di prognosi diagnosticati. Per entrambi gli eventi, dinamica e veridicità dei fatti ancora tutte da chiarire. Indagini in corso dei Carabinieri della compagnia di Torre Annunziata.

10-08-2021 10:10:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA