LUNEDÌ 30 MARZO 2020
Calcio

Eccellenza: al Sorrento il derby con il San Vito Positano

Gli uomini di Turi battono la compagine di Guarracino e restano in scia Nocerina

di Enzo Esposito
Eccellenza: al Sorrento il derby con il San Vito Positano

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per il Sorrento di mister Turi, ritornato sulla panchina dei costieri dopo la breve parentesi di Ferraro che non aveva portato ai risultati sperati dalla dirigenza sorrentina. I rossoneri battono il San Vito Positano del presidente Cecchi Paone per 3 a 2 dopo una gara combattutissima da entrambi le parti, durante la quale non sono mancate le emozioni. Nella prima frazione di gioco calcio champagne per i ragazzi di Turi che tengono il pallino del gioco per tutti i 45 minuti con possesso palla ed azioni spettacolari ed andavano al riposo con un doppio vantaggio grazie alle reti di capitan Scarpa al 33° e di Temponi al 41°. Nella ripresa scende in campo un altro San Vito Positano e soprattutto un altro Sorrento, tutt'altra squadra rispetto al primo tempo. I ragazzi di mister Guarracino riescono a riacciuffare il pari grazie a due calci di rigore trasformati da Porzio al 58° e da Cifani al 73°. Due minuti più tardi, episodio che poteva far pendere le sorti del match definitivamente dalla parte del San Vito Positano, il Sorrento resta in 10 per il rosso a De Gregorio. Scarpa e compagni non si scompongono più di tanto e grazie al terzo penalty di giornata assegnato dal sig. Cecchin di Bassano del Grappa, e trasformato da capitan Scarpa al minuto 82 si portano sul risultato di 3 a 2. Nei minuti finali della partita non succede più nulla ed i rossoneri riescono ad ottenere 3 punti importantissimi in vista del big match del San Francesco di domenica prossima quando faranno visita alla Nocerina capolista per provare l'aggancio in vetta al campionato. 

07-03-2016 12:20:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA