LUNEDÌ 30 MARZO 2020
Lo spettacolo

Elton John agli Scavi di Pompei, da oggi è caccia al biglietto

Dopo 45 anni dai Pink Floyd, l'evento riporta la musica internazionale nel sito archeologico

di Christian Apadula
Elton John agli Scavi di Pompei, da oggi è caccia al biglietto

C’è un’unica data e in tanti faranno a gara per non perderla. Con Elton John, dopo 45 anni si riapre la stagione dei concerti live agli Scavi di Pompei. Dopo i Pink Floyd tocca a lui riportare la musica di livello internazionale nel sito archeologico che vive una stagione di rilancio, chiudendo gli anni della crisi e dei crolli. Da oggi è attiva la prevendita per la tappa di Pompei sul sito dell'artista (www.eltonjohn.com), da domani a venerdì al via le prevendite nei punti abituali. Pompei è la prima di tre date dell’artista. Il 12 luglio negli scavi di Pompei, il 15 al Festival Collisioni a Barolo, il 16 a Piazzola sul Brenta: Elton John torna in Italia per tre date del tour mondiale Wonderful Crazy Night.
Sul palco, sir Elton presenterà i suoi successi leggendari, i grandi classici della sua carriera lunga cinque decadi e una selezione di canzoni del suo nuovo album, Wonderful Crazy Night.
La band vede Nigel Olsson alla batteria, Davey Johnstone alla chitarra, Matt Bissonette al basso, John Mahon alle percussioni e Kim Bullard alle tastiere. L’evento segue quello che era stato messo in calendario da Sting nel settembre del 2001 che poi è stato annullato per il rischio terrorismo, dopo l’attacco alle Torri Gemelle. Ora i riflettori si riaccendono e questi volta si spegneranno solo a spettacolo finito, per un appuntamento che sarà unico per i fan già in attesa per la corsa al biglietto.  
 

 

16-03-2016 13:06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA