DOMENICA 23 GENNAIO 2022




Il fatto

Emergenza infinita, senza acqua da giorni a Scafati, Pompei e Torre Annunziata: ancora rinviata l'uscita dalla crisi

La Gori: "I lavori al guasto della condotta più complessi del previsto"

di Redazione
Emergenza infinita, senza acqua da giorni a Scafati, Pompei e Torre Annunziata: ancora rinviata l'uscita dalla crisi

Ancora emergenza acqua. Da giorni i cittadini di tre comuni devono convivere con la difficile situazione dei rubinetti a secco. A subire maggiormente sono gli abitanti dei palazzi ai piani più alti. Lo stop ai disagi tra Scafati, Pompei e Torre Annunziata è nuovamente cancellato per la seconda volta. La settimana di passione per i cittadini dei tre comuni non è ancora finita. In una nota Gori comunica che il rientro alla normalità non avverrà prima delle ventidue di questa sera. Si legge: "GORI comunica che a causa della complessità delle operazioni di riparazione della condotta regionale DN 1300 in via Acquavitari nel Comune di Scafati e di un imprevisto verificatosi durante l'ultimazione dei lavori, questi ultimi si protrarranno ancora per alcune ore. Pertanto, si registrano ancora diffuse mancanze d’acqua e abbassamenti della pressione idrica soprattutto ai piani alti degli edifici e nelle zone poste a quota altimetrica maggiore dei Comuni di Pompei, Scafati e Torre Annunziata. La normale erogazione riprenderà, salvo ulteriori impedimenti, a partire dalle ore 22 di questa sera".  A Scafati resta attivo il servizio di autobotti che da giorni sta soccorendo i cittadini ormai stremati dai disagi. "Nel Comune di Scafati, maggiormente interessato dai problemi di erogazione, GORI ha attivato servizi sostitutivi a mezzo autobotte in via Martiri d’Ungheria (presso insediamento IAPC), via della Resistenza (nei pressi della scuola elementare) e in località Mariconda alla via Pasquale Vitiello (incrocio via Bernini). Si segnala che alla riapertura del flusso idrico potrebbero verificarsi transitori fenomeni di torbidità dell’acqua, di breve durata, per i quali si consiglia di far scorrere per alcuni minuti l’acqua dai propri rubinetti". 

21-10-2017 18:21:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA