GIOVEDÌ 27 FEBBRAIO 2020
Castellammare

Ex custode vive nella scuola a Postiglione, ignora lo sgombero

Diffida nei confronti dell'uomo che occupa abusivamente lo stabile

di Redazione
Ex custode vive nella scuola a Postiglione, ignora lo sgombero

I bambini del quartiere dovranno aspettare ancora a lungo prima di potere tornare nella loro scuola a Postiglione, ma  chi continua a vivere tranquillamente nell’edificio in attesa di ristrutturazione è l’ex custode. Senza avere più alcun titolo ormai l’ex dipendente considera la scuola come casa sua. E’ il secondo caso di occupazione abusiva in stabili del comune a Castellammare, dopo quello di Fratte che nel cortile dell’istituto in collina si era montato anche una piscina nel verde. Mentre i genitori degli alunni di Postiglione dovranno ancora accompagnare i loro figli in altri istituti in attesa del nuovo bando per la messa in sicurezza dello stabile, il vecchio custode, che non ha più alcun compito né diritto, ha deciso di ignorare l’ordinanza di sgombero inviata da Palazzo Farnese. Non ha alcuna intenzione di andarsene a quanto pare, nonostante sia scattata anche una diffida nei suoi confronti. Ma individuati i fondi per i lavori l’amministrazione Pannullo si appresta a completare il restyling che nel quartiere attendono dal 2010. E per l’ex custode è cominciato il conto alla rovescia. Il tempo del soggiorno pare terminato. 

24-01-2017 11:57:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO