GIOVEDÌ 02 DICEMBRE 2021




Il caso

Faito ridotto a discarica, scoperte 250 tonnellate di rifiuti pericolosi

Denunciato il responsabile e sequestrato un terreno di 18.600 metri quadri

di Redazione
Faito ridotto a discarica, scoperte 250 tonnellate di rifiuti pericolosi

Faito utilizzato come una discarica. Scoperto un terreno nel cuore del Parco regionale dei Monti Lattari in cui erano accumulati 250 tonnellate di rifiuti. Sequestrata un'area di 18.600 metri quadri a Lettere e denunciata una persona in un'operazione della Guardia di Finanza. Nel fondo agricolo sversata una montagna di rifiuti. Una bomba ecologica in cui c'era anche amianto e carcasse di animali. Molte le parti di auto altamente inquinanti come batterie e gomme insieme a frigoriferi e lavatrici da rottamare. Nella montagna di spazzatura ritrovate anche carcasse di animali. Denunciato il responsabile le indagini continuano per individuare chi avesse organizzato lo smaltimento illecito dei rifiuti pericolosi e destinati a danneggiare la montagna.

13-01-2018 11:01:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA