VENERDÌ 10 APRILE 2020
la notizia

FCA Mirafiori: Il suo futuro è sempre più "green"

Pannelli fotovoltaici e cento assunzioni

di Gaetano Mataluni
FCA Mirafiori: Il suo futuro è sempre più

All’interno del gruppo FCA prosegue il processo di rinnovamento per traghettare l’azienda verso la mobilità di domani, attraverso progetti legati a sostenibilità ambientale e all’elettrificazione.
Nell’ambito del piano industriale per l’Italia 2019-2021, è stato deciso di rafforzare il piano di investimenti per il polo produttivo di Mirafiori con complessive risorse finanziarie per 5 miliardi di euro.
Fca, infatti, installerà Solar Power Production Units con pannelli fotovoltaici per una superficie di 150 mila metri quadrati in grado di produrre 15 MW di elettricità, contribuendo alla riduzione delle emissioni per oltre 5.000 tonnellate di CO2 e fornendo energia sostenibile per la carica dei modelli elettrificati prodotti nel sito.
Il progetto relativo ai tetti sarà svolto in partnership con EDISON mentre quello dei parcheggi sarà realizzato in cooperazione con ENGIE.
In particolare, per la copertura dei pannelli fotovoltaici si utilizzeranno le storiche Officine 64, 71 e 72, l’Assembly Center delle Carrozzerie e l’RG Center nelle vicinanze della pista di prova di Mirafiori.
Il progetto per i parcheggi di Mirafiori prevede la realizzazione di pensiline fotovoltaiche che permetteranno alla FCA di approvvigionarsi di energia verde. Il piano prevede inoltre l’installazione di 850 colonnine di ricarica: 750 di questi punti saranno destinati ai parcheggi per i dipendenti.
Prosegue poi il piano per la produzione dei nuovi modelli elettrici.  FCA ha confermato che a Mirafiori le linee di produzione della Fiat 500 elettrica sono state completate ed è già stata avviata la realizzazione delle vetture pre-serie in vista dell’inizio della produzione previsto nel prossimo mese di giugno.
Avviata anche la produzione della Maserati Ghibli ibrida, mentre procede secondo i programmi il restyling delle Maserati Quattroporte e Levante che andranno in produzione da luglio.
Confermata, sempre da Maserati, la produzione a Mirafiori delle GranTurismo e GranCabrio, incluse le motorizzazioni full electric.
In totale, gli investimenti avviati sul Polo produttivo di Torino ammontano fino ad ora a circa 2 miliardi di euro e hanno come obiettivo il raggiungimento della piena occupazione nel 2022.
Nel frattempo, per rispondere alle esigenze generate dal lancio dei nuovi prodotti, FCA ha avviato l’assunzione di un centinaio di risorse con profili specialisti.

18-02-2020 12:02:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA