DOMENICA 03 LUGLIO 2022




L'iniziativa

Festa del 25 aprile, in tanti per ricordare. Il sindaco: "Una battaglia di libertà sempre attuale"

Corteo nel centro di Castellammare, deposizione della corona in ricordo dei caduti

di Redazione
Festa del 25 aprile, in tanti per ricordare. Il sindaco:

Un corteo che ha sfilato nel centro di Castellammare perché la memoria è anche il motore del presente. Per la festa della Liberazione l’amministrazione Pannullo e l’Associazione nazionale partigiani hanno promosso una manifestazione in onore dei caduti. Al corteo partito da piazza Matteotti, intorno alle dieci di questa mattina, e arrivato al comune hanno aderito in tanti. Anziani che hanno chiaro il valore di questa giornata, ma anche giovani. “Celebrare il #25aprile significa festeggiare una battaglia di libertà, che va ricordata giorno per giorno. Oggi ci sono altre storie che ledono la libertà di noi uomini e quanto fatto dai partigiani deve rappresentare un punto di riferimento. Voglio ringraziare di vero cuore tutto quelli che in questo giorno hanno ricordato insieme a noi una pagina importante della nostra storia” ha detto con un commozione il sindaco Antonio Pannullo. Al suo fianco in questa giornata il vicesindaco Andrea Di Martino e l’assessore Carla di Maio. Accompagnati dalla banda musicale in tanti si sono dati appuntamento a Piazza Matteotti, dove è stata depositata una corona, per poi fermarsi dinanzi alla targa dedicata alla resistenza a Palazzo Farnese. Momento di commemorazione, ma anche testimonianza fondamentale per un mondo che è sempre teatro di guerra e sangue innocente. 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

25-04-2017 13:03:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA