GIOVEDÌ 20 GENNAIO 2022




Il fatto

Festeggiano la vittoria dell'Italia pestando un rider, vergogna a Cagliari

Picchiato con aste di bandiere e caschi

di Redazione
Festeggiano la vittoria dell'Italia pestando un rider, vergogna a Cagliari

Pestano un rider durante i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia a Cagliari. Virale il video tanto da arrivare a 75 mila visualizzazioni su Facebook. Nelle immagini amatoriali girate con uno smartphone si vede una folla di giovani accalcati in mezzo ad una piazza e che, incuranti delle regole sul distanziamento sociale e senza alcuna mascherina, spintonano un rider a bordo di uno scooter sino a farlo cadere sull'asfalto. E mentre altri giovani cercano di placare gli animi, sull'uomo piovono schiaffi, calci e colpi di asta di una bandiera Tricolore. Qualcuno lo aiuta a risollevare lo scooter, tenendo a freno altri giovanissimi e così il rider può riprendere la sua corsa e il suo lavoro. Migliaia i commenti tra chi grida "vergogna" e chi sollecita maggiori controlli e invece chi chiede "giustizia" per il rider auspicando che i giovani vengano riconosciuti nel video e sanzionati. "Ciao Alessandro, vorrei che fossi domani qui da noi al Comune". Il rider sarà ricevuto venerdì dal sindaco Paolo Truzzu.

09-07-2021 09:33:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA