SABATO 27 NOVEMBRE 2021




L'iniziativa

Festival ad Agerola, tocca al teatro d'autore con Mariano Rigillo

L'appuntamento per domani sera

di Redazione
Festival ad Agerola, tocca al teatro d'autore con Mariano Rigillo

Il Festival di Agerola offre il suo palcoscenico al teatro d'autore. Domani, Lunedì 26 luglio, ritroviamo al festival un grande protagonista del teatro italiano Mariano Rigillo che, con Anna Teresa Rossini, Massimo Reale, Silvia Siravo, Santa De Santis, presenta a Palazzo Acampora Il soffio degli dei, lettura scenica liberamente tratta da Le Troiane di Lucio Anneo Seneca. Una intrigante sfida attoriale per restituire con la sola voce dell’attore i drammi, i conflitti e le emozioni che il teatro ci ha abituato a vedere “agiti” sul palcoscenico. Durante la rappresemtazione saranno soltanto i rumori di ambiente, il porto dal quale la flotta greca attende impaziente di poter tornare in patria dopo dieci anni di guerra, a sostenere lo svolgersi degli avvenimenti, come un’eco del tempo più che realtà oggettivamente presente. E il solo talento vocale e interpretativo degli attori attraverso le parole, liberate dalle astuzie della teatralizzazione, restituiranno a chi ascolta il potere evocativo della composizione di Seneca. Ancora teatro, martedì 27 sempre a Palazzo Acampora, con L’uomo dal fiore in bocca, messo in scena da Corrado Tedeschi che, utilizzando le sue doti di comunicatore, offre un’interpretazione antiretorica del capolavoro pirandelliano attraverso una ‘lezione’ introduttiva semiseria su Pirandello e la follia, in un gioco che prevede il diretto coinvolgimento degli spettatori. Anche se la sua fama arriva principalmente dal piccolo schermo, Corrado Tedeschi ha sempre frequentato il teatro e di questo famoso atto unico racconta di esserne sempre stato affascinato fin dal periodo della formazione all’accademia del Teatro Stabile di Genova. Un allestimento agile ed elegante, in cui l’attore livornese dà prova di tutto il suo impegno teatrale impersonando la quieta disperazione del protagonista. L’ingresso a tutti gli spettacoli sarà gratuito e sarà consentito solo su prenotazione. A tal riguardo sarà online, sul sito della Proloco di Agerola, un sistema di prenotazione dei posti a sedere.

25-07-2021 11:13:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA