DOMENICA 23 GENNAIO 2022




L'evento

Formula Uno: presentata a Maranello da Binotto e Elkann la nuova Ferreri SF90, alla giuda Vettel e Leclerc

A caccia del mondiale che manca da 11 anni come regalo per i novantanni di storia della casa automobilistica fondata dal Drake Enzo Ferrari

di Gaetano Mataluni
Formula Uno: presentata a Maranello da Binotto e Elkann la nuova Ferreri SF90, alla giuda Vettel e Leclerc

Rosso meno acceso e più corallo rispetto alle tinte precedenti e migliore aerodinamica queste le novità più evidenti della nuova Ferrari SF90 presentata a Maranello questa mattina da Mattia Binotto alla presenza di Jhon Elkann.
Già nella sigla si legge tutto l'amore del team verso la sua storia visto che SF90 è chiaramente un omaggio ai novantanni di storia della scuderia del cavallino rampante voluto dal Drake Enzo Ferrari.
Il Ferrai day di oggi e la nuova monoposto hanno svelato con sobria liturgia in chiaro stile Elkann il vestito nuovo per la prima Ferrari firmata dalla nuova coppia di comando John Elkann e Mattia Binotto che non hanno nascosto la voglia di tornare al successo mondiale che a Maranello manca da ben 11 anni, visto che l'ultima vittoria risale al 2007 con Kimi Raikkonen al volante.
Le nuove rosse sono ora attese alle prove della pista e la coppia di piloti composta da Sebastian Vettel e Charles Leclerc sarà chiamata già a Melbourne in occasione del gran premio di Austrialia valevole come gara d'esordio del mondiale di Formula 1 a dare prova che per i 90 anni del cavallino rampante la Ferrari sarà grande protagonista e darà filo da torcere a Mercedes  e Honda.
Il Ferrai day si può riassumere oggi con la frase di Elkann. "Essere Ferrari  rappresenta l’orgoglio di una squadra capace di unire un intero Paese".

 

15-02-2019 18:50:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA