VENERDÌ 03 FEBBRAIO 2023




Il Fatto

Forza Italia Campania, il coordinatore provinciale giovani Gennaro Calabrese "Dimissioni inevitabili"

Calabrese, "scelta dolorosa ma obbligata, non rinnegherò mai il mio percorso forzista"

di Rossella Abagnale
Forza Italia Campania, il coordinatore provinciale giovani Gennaro Calabrese

È inevitabile la scelta di lasciare le cariche di partito giovanili, ossia il coordinamento provinciale di Napoli e il gruppo Forza Italia, in qualità di capogruppo consiliare nel comune di Sant’Antonio Abate, in quanto venute a mancare le condizioni di agibilità politica, in seguito alla perdita di confronto sui territori e alle ultime vicende partitiche a livello regionale.

Preciso, però, che non rinnegherò mai il mio percorso da “forzista”, ma ad oggi non vedo più un’opportunità di crescita per noi giovani, come invece era stato possibile con la precedente dirigenza regionale.

Oggi si segna la fine di una storia, definibile a tratti d’amore, poiché in questo partito ho investito 12 anni della mia vita e per oltre la metà ho ricoperto ruoli ed incarichi durante i quali ho profuso il massimo impegno, ho militato, ho creato aggregazione, ho avvicinato tanti giovani.

Quei giovani ai quali esprimo il mio più sentito ringraziamento per aver condiviso esperienze in questi anni insieme, duranti i quali abbiamo sperimentato la politica su quel territorio che oggi viene lasciato a se stesso per le scelte e le mancanze di cui sopra.

Ringrazio il coordinatore dimissionario Forza Italia provinciale, On. Antonio Pentangelo, con il quale sono cresciuto politicamente, ma anche e soprattutto umanamente.

Un ringraziamento, ancora, in particolare ai giovani cittadini che si sono accodati alla mia scelta di lasciare Forza Italia. Giovani cittadini che credevano in un progetto condiviso, che lo guardavano come un porto sciuro dal quale poter partire per attuare una sana politica territoriale.

Comunico, quindi, oltre alle mie dimissioni avvenute ieri 26/08/2022, le dimissioni dei coordinatori comunali della provincia di Napoli del gruppo Forza Italia Giovani che condividono tali posizioni. Qui di seguito i nominativi:

Antonella D’Alterio – Vice coordinatrice provincia di Napoli

Luigi Vuolo – Coordinatore dell’area Stabiese-Sorrentina

Mario Codispoti – Coordinatore del comune di Castellammare di Stabia

Chiara Calabrese – Coordinatrice del comune di Lettere

Maria Attianese – Coordinatrice del comune di Casola di Napoli

Maria Felice Ferrara – Coordinatrice del comune di Santa Maria la Carità

Anna Ruggiero – Coordinatrice del comune di Sant’Antonio Abate

Mario Parenti – Coordinatore del comune di San Giuseppe Vesuviano

Esprimono vicinanza e supporto alle nostre decisioni Federica Camillo e Andrea Mauro della VI Municipalità del comune di Napoli e Anna Coda per il comune di Gragnano:

“Preso atto delle vicende che nelle ultime ore hanno riguardato il partito di Forza Italia in Campania, in cui abbiamo a lungo militato e di cui abbiamo condiviso i valori ed impegnato, congiuntamente, le nostre forze; a seguito della mancata candidatura e dell'addio dell'On. Antonio Pentangelo, nostro faro e preziosa guida politica, riteniamo siano stati privati i giovani di una importante rappresentanza. Venuto meno il progetto di militanza politica che abbiamo comunemente disegnato e portato avanti con il coordinatore provinciale Forza Italia Giovani dimissionario, Gennaro Calabrese, riteniamo, coerenti ai valori che ispirano il nostro impegno a dare voce ai territori della "Napoli dimenticata", sia impossibile proseguire la nostra militanza.

A malincuore, ma con buone speranze per il futuro, ringraziamo le tante intelligenze che hanno condiviso con noi il nostro prezioso ed impegnativo cammino che ci ha segnato e formato”.

 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

27-08-2022 18:09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA