MERCOLEDÌ 01 DICEMBRE 2021




Il fatto

Funerali con la banda a Scafati, 35 multati all'addio di un anziano

Il saluto ad un settantenne di Boscoreale, i musicisti di Casola

di Redazione
Funerali con la banda a Scafati, 35 multati all'addio di un anziano

C'era anche la banda. Avevano dato vita a un funerale con la musica di accompagnamento le trentacinque persone identificate e sanzionate nel pomeriggio dai carabinieri di Scafati all'interno del cimitero comunale per violazione delle norme anti Covid. I militari hanno appurato che si trattava di persone provenienti dall'hinterland napoletano. Tra loro figurano dieci componenti di una banda musicale proveniente da Casola e i 25 partecipanti al corteo funebre per la scomparsa di una 70enne di Boscoreale. Gli accertamenti sono stati effettuati anche con il supporto degli agenti della Polizia Locale. Il sindaco del comune di Scafati, Cristoforo Salvati, ha assicurato che "sono in corso ulteriori accertamenti" per appurare eventuali ulteriori responsabilità. "Ci associamo al dolore della famiglia della persona deceduta - spiega - ma il momento è particolarmente difficile e bisogna attenersi rigorosamente alle regole. È assurdo che, nonostante le disposizioni in vigore per l'emergenza Covid, sia stato organizzato un funerale con banda musicale al seguito e con cosi tante persone assembrate. È davvero sconcertante - ha concluso Salvati - prendere atto del fatto che la gente non voglia capire quanto sia difficile fronteggiare questa emergenza. Gli sforzi di tutti rischiano di essere vanificati dai comportamenti irresponsabili di pochi".

14-03-2021 13:04:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA