MARTEDÌ 28 GIUGNO 2022




Il fatto

Funivia ancora stop, forti ritardi nei lavori: slitta ancora la riapertura

Niente data di inaugurazione per giugno. Cominciate le prove tecniche, le corse non ripartono prima di luglio

di Christian Apadula
Funivia ancora stop, forti ritardi nei lavori: slitta ancora la riapertura

Niente funivia per il Faito, di ritardo in ritardo chi vuole salire in montagna dovrà aspettare inizio luglio. Cominciate le prove tecniche della “panarella” con alcune corse sperimentali per verificare i lavori ai pilastri, ma per tutto il mese di giugno niente taglio del nastro. Ancora in corso i lavori di manutenzione agli impianti della stazione della Circum di Piazza Vesuviana e di quella in montagna, che hanno imposto lo stop a settembre scorso. Manca ancora una data ufficiale per la riapertura, ma almeno fino agli inizi di luglio non se ne parla. E probabilmente quando si riattiveranno le corse, resterà comunque aperto il cantiere per continuare il restyling alla biglietteria e al resto della struttura. Non si capisce, quindi, quando potranno riprendere le corse che l’anno scorso sono state motivo di vanto per il governatore De Luca. Senza funivia e con la strada da Castellammare chiusa da anni, l’unico modo per salire sulla montagna è partire dalle frazioni di Vico Equense. Una situazione che penalizza fortemente gli stabiesi e i turisti che vogliono andare a godersi una giornata in alta quota. Erano stati proprio i vertici dell’Eav, la società di gestione del trasporto pubblico, a garantire che entro questa primavera le corse sarebbero riprese, ma di settimana in settimana la data continua a slittare. Cancellata quella del due giugno, non trova alcuna conferma quella del tutto informale di metà mese e per lo stato dei lavori prima di luglio non ci si aspetta nessuna sorpresa. Un colpo per gli operatori turistici di Faito che, guardando a quanto avvenuto nel 2016, speravano in una stagione ancora più felice. Dopo anni di stop a farla ripartire l’anno scorso è stato proprio il presidente della Regione. Ma poi a chiusura avvenuta a settembre si sono persi mesi preziosi per mettere in moto la macchina del restyling, facendo cominciare i lavori in ritardo. E, ora con l’estate alle porte, dell’inaugurazione 2017 non c’è traccia. 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

22-05-2017 12:51:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA