SABATO 18 GENNAIO 2020
Il fatto

Furbetto del cartellino, psicologo dell'Asl scoperto a fare shopping a Sorrento

Incastrato dai carabinieri che lo hanno seguito per due mesi

di redazione
Furbetto del cartellino, psicologo dell'Asl scoperto a fare shopping a Sorrento

Medico dell’Asl entra a pieno titolo nel lungo elenco dei furbetti del cartellino. L’hanno seguito per due mesi. Invece di assistere i pazienti che avevano bisogno di lui, lo psicologo dell’Asl era in giro a fare shopping nelle eleganti strade di Sorrento o a sbrigare compiti personali. Ogni volta lasciava il posto di lavoro senza permesso, ogni volta non si accorgeva di essere seguito e ripreso dai militari in borghese. Stavolta a finire nelle maglie dei carabinieri del nucleo operativo di Sorrento uno psicologo del distretto sanitario Asl/na3, denunciato alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata perché ritenuto responsabile di truffa aggravata ai danni dello Stato.
Durante gli scorsi due mesi, le giornate di lavoro del medico psicologo sono state monitorate da militari in borghese, riusciti così a seguirlo e documentare numerosi allontanamenti non autorizzati dal posto di lavoro.
Le assenze prolungate del presunto “furbetto del cartellino”, secondo la ricostruzione dei carabinieri che lo hanno pedinato,  erano impiegate per svolgere comodamente incombenze personali/familiari, compreso un rilassante shopping per le vie costiere.

14-01-2017 12:07:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO