MARTEDÌ 26 OTTOBRE 2021




Il caso

Giallo a Napoli, pensionata accoltellata e uccisa nel suo letto

Rosa Trapani ritrovata assassinata dai suo fratelli

di Redazione
Giallo a Napoli, pensionata accoltellata e uccisa nel suo letto

Giallo a Napoli. Pugnalata nel suo letto. E' stata ritrovata così una donna di 67 anni, dopo giorni che i parenti non sapeva più nulla di lei. Rosa Trapani, pensionata e residente a due passi da piazza Garibaldi, è stata uccisa da qualcuno che conosceva. La storia raccontata dal Mattino ha tutti gli elementi per diventare la trama di un film. La vittima è una donna sola, ad accorgersi che qualcosa non va sono la sorella e il fratello preoccupati dal suo silenzio. 
Con un doppione di chiavi i due, il 18 gennaio, riescono a entrare e fanno la tragica scoperta: il corpo ormai senza vita della donna è sul letto in posizione prona tra le lenzuola intrise di sangue. Comincia l'inchiesta, ma gli inquirenti non sequestrano l'appartamento e i familiari gettano prove importanti come il materasso sporco di sangue. Del delitto si viene a conoscena solo con un mese di ritardo e di chi l'abbia uccisa ancora non si sa nulla. 

 

22-02-2019 10:05:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA