LUNEDÌ 20 SETTEMBRE 2021




La scoperta

Giovanissima blogger spopola sui social, Valeria Angione: "Ho trentamila seguaci, ma non sono una star"

Nei suoi video racconta l'universitario in crisi, la serie più famosa è su Gomorra

di Redazione
Giovanissima blogger spopola sui social, Valeria Angione:

Trentamila seguaci a 21 anni, i numeri sono dalla sua parte. Lei, però, non si sente una star. “Non sono nessuno” dice accompagnandolo con una risata a cui è difficile resistere. Valeria Angione, di professione “universitaria in crisi”, ha una passione per cui sarebbe disposta a tutto: “Voglio recitare, spero che la mia passione diventi la mia professione”. Diciamo che sulla buona strada c’è già dal 2007, quando è entrata a fare parte della compagnia di Maurizio Casagrande: “Io speriamo che me la cavo”. Ma nel mentre coltiva il suo sogno, Valeria è diventata l’idolo dei suoi coetanei. Con una serie di video, pubblicati sui social più famosi, ha spopolato tra gli universitari. Del resto è proprio di loro che, la giovane iscritta alla Facoltà di Economia e commercio parla dalla sua pagina Facebook interpretandone: fissazioni, speranze e soprattutto il sudore di chi passa la giornata sui libri. A renderla irresistibile è la naturale simpatia con cui ironizza sulle difficoltà dello studente napoletano. Ma il boom arriva con la sua divertente serie sugli effetti di Gomorra sull’universitario tipo.  Il segreto di Valeria è proprio questo essere la compagna di banco che vorresti per riuscire a prendere la vita, ridendoci un po’ su e confidandole delusioni e aspettative. Il suo motto è quello che tutti metterebbero con piacere sulle loro bacheche #noncalpestareisogni. E lei di sogno c’è n’ha uno: “il teatro”. E i numeri per realizzare il suo sogno Valeria li ha tutti. 

05-06-2016 16:47:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA