MERCOLEDÌ 30 NOVEMBRE 2022




Boscoreale

Giro di prostitute sulla strada per il Vesuvio, in cinque rispedite in Bulgaria

Fermate dai carabinieri mentre adescavano i clienti, ragazze tra i 24 e i 36 anni

di Redazione
Giro di prostitute sulla strada per il Vesuvio, in cinque rispedite in Bulgaria

Di notte lungo la strada isolata che porta al Vesuvio, donne straniere scoperte a prostituirsi. Sono cinque le ragazze tra i 24 e i 36 anni che dovranno tornare in Bulgaria, perché scoperte ad adescare clienti vicino allo svincolo della strada statale che porta sul vulcano a Boscoreale. Nei mesi che vanno da aprile a giugno le forze dell’ordine avevano documentato la presenza di un giro di prostitute nella zona frequentata per la presenza di ristoranti e locale. Poi è scattato il blitz dei carabinieri, che hanno notificato alle donne, risultate senza fissa dimora, cinque provvedimenti di rimpatrio con foglio di via, che non permetterà più a nessuna di loro di tornare nella zona del vesuviano. Ora gli inquirenti stanno continuando a verificare se ci sia qualcuno che gestisca questo giro di prostitute, accumulando profitto sulle schiave arrivate dalla Bulgaria e ora con l’obbligo di tornare a casa. Un destino ben diverso da quello che avevano immaginato quando hanno deciso di lasciare tutto in patria, alla ricerca di un futuro migliore. 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

09-08-2016 18:46:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA