LUNEDÌ 20 SETTEMBRE 2021




Il libro

Gragnano, le storie e le speranze ai tempi dell'epidemia

Il 26 giugno sarà presentato un volume promosso dall'assessorato alla cultura

di Redazione
Gragnano, le storie e le speranze ai tempi dell'epidemia

Dare voce al disagio, ma anche alle speranze, che la pandemia ha covato in tutti questi mesi. È stato questo l’obiettivo dell’iniziativa del Comune di Gragnano che con il libro «Emozioni che restano – Disegni e pensieri ai tempi del Covid-19» ha voluto promuovere.
Un volume che sarà presentato sabato 26 giugno alle ore 10 in diretta streaming attraverso le pagine del sito istituzionale del comune.
Sfogliando le pagine si attraversa una carrellata di storie, pensieri e disegni firmati dai giovani gragnanesi durante i giorni più duri della pandemia: quelli del lockdown. Una cartina di tornasole dello stato d’animo della comunità, quella più sensibile, e più desiderosa di tornare alla normalità.


Il progetto sostenuto con partecipazione dall’amministrazione comunale è illustrato dall’Assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili di Gragnano, Rita Alfano: «Il libro racconta di vite rinchiuse, di abbracci desiderati, di scuola davanti allo schermo, di genitori eroi e poi… di paure ed angosce, di sogni e desideri sopiti in attesa di un tempo migliore. Il pregevole contributo reso da tutti i partecipanti al fine della realizzazione del presente libro resterà nel tempo e, soprattutto, nella consapevolezza dei cambiamenti avvenuti nelle nostre vite esso ci consentirà, sfogliandolo, di non dimenticare mai che la felicità è – conclude l’assessore – “vivere la speciale normalità”».

24-06-2021 12:08:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA