LUNEDÌ 20 SETTEMBRE 2021




Il fatto

Gragnano, scatta l'allerta caldo il sindaco: 'Non uscite nelle ore di afa'

Cimmino firma ordinanza anti afa e sospende i concorsi

di Redazione
Gragnano, scatta l'allerta caldo il sindaco: 'Non uscite nelle ore di afa'

Troppo caldo. Gragnano nell'afa come il resto della Campania e il sindaco Cimmino emana un'ordinanza raccogliendo l'allarme della Protezione Civile. La criticità, destinata a durare fino a venerdì, per questo il primo cittadino raccomanda di non uscire di casa nelle ore in cui la temperatura è piu' alta, di bere molto e fare pranzi leggeri. Insomma un riassunto dei consigli da seguire in questa situazione con le temperature verso i 40 gradi. Soprattutto per gli anziani e i bimbi più piccoli.

Ma non è l'unica decisione assunta dal sindaco. Sospesi i concorsi al Pallone Geodetico. Nella giornata di ieri con un altro provvedimento rinviate le prove preselettive relative alle procedure concorsuali indette per i profili di istruttore amministrativo e istruttore direttivo.

Per questo motivo, il sindaco ha sospeso le sedute di concorso del 23 e 24 giugno presso il Pallone Geodetico di Via Vittorio Veneto. “Non è stato possibile reperire – si legge nell’ordinanza - in tempi così ristretti sistemi di climatizzazione che consentissero il rispetto delle prescrizioni del protocollo di sicurezza”.

Il concorso è stato così rinviato a data da destinarsi.

23-06-2021 15:45:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA